progetto per Ivrea

Aziende speciali, istituzioni e società partecipate

Da più parti si sostiene erroneamente che le Aziende Speciali di diritto pubblico e le Società per Azioni di proprietà interamente pubblica titolari di un affidamento diretto (in house providing) di servizi pubblici locali, sarebbero soggette al Patto di Stabilità. Ciò non corrisponde al vero e ve ne diamo qui sotto le motivazioni, basate sulla Legge di Stabilità 2014 di cui alleghiamo gli articoli in merito.

Leggi tutto...

Chiare fresche dolci (amare) acque

Secondo molti osservatori l'acqua, dopo il petrolio, sarà la causa delle guerre del futuro prossimo. In molti paesi, soprattutto quelli più poveri, lo è già. In tanti pensano che l'acqua sia ancora un bene comune, uno dei pochi rimasti, ma non è proprio così. Da qualche decennio è in corso un tentativo, da parte dei potentati economici mondiali, di far diventare l'acqua una merce come tutte le altre. Tutti conosciamo già il business delle acque minerali che non sono altro che acqua pubblica data in concessione a privati che la imbottigliano per rivenderla a dieci, cento volte il costo reale. Le pressioni verso la privatizzazione dell'acqua sono molteplici ed in costante aumento tanto che qualche anno fa sono nati dei movimenti di protesta che, con un costante lavoro informativo e di contrasto, hanno portato all'indizione, nel giugno del 2011, di un referendum che, a stragrande maggioranza, ha sancito la volontà del popolo italiano di mantenere pubblica l'acqua. Purtroppo siamo in Italia e le forme per aggirare le decisioni popolari si sprecano e la partita sull'acqua, nonostante la schiacciante e inequivocabile vittoria referendaria, è tutt'altro che vinta.

Leggi tutto...

Acqua Pubblica Torino

  • Pubblicato in Link

Il Comitato Acqua Pubblica Torino è composto da cittadin* e associazioni impegnate per l'affermazione dell'Acqua Bene Comune, essenziale per la vita e non mercificabile. Come parte del Forum italiano dei Movimenti per l'Acqua, nei primi 6 mesi del 2007 abbiamo raccolto in tutta Italia oltre 400.000 firme sulla proposta di legge di iniziativa popolare per la ripubblicizzazione dei servizi idrici, e ottenuto la moratoria al 31 dicembre 2008 delle privatizzazioni in corso. Nel 2009 abbiamo raccolto le firme di circa 12.000 cittadini torinesi per una delibera di iniziativa popolare volta a modificare lo Statuto della città di Torino. La campagna è terminata l'8 febbraio 2010 con l'inserimento nello Statuto della Città dell' Articolo 80 - Servizio idrico integrato – che afferma il principio dell'acqua bene comune la cui proprietà e gestione deve essere pubblica e senza scopo di lucro. Si afferma, in sostanza che l'acqua NON è una merce!

Leggi tutto...

Acqua Bene Comune

  • Pubblicato in Link

Dal 1999, oltre 48 organizzazioni della società civile si sono unite nella campagna Sbilanciamoci! per impegnarsi a favore di un'economia di giustizia e di un nuovo modello di sviluppo fondato sui diritti, l'ambiente, la pace. La campagna Sbilanciamoci! propone ed organizza ogni anno attività di denuncia, di sensibilizzazione, di pressione, di animazione politica e culturale affinché la politica, l'economia e la società si indirizzino verso la realizzazione dei principi della solidarietà, dell'uguaglianza, della sostenibilità, della pace.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

candi wall