La Palude

CIC, azienda pubblica in crisi conclamata da qualche tempo, il cui management ha visto bene di assumere nel 2013 una decina di persone a tempo indeterminato per lasciarne a casa 13 nel 2014 in cassa integrazione a zero ore e senza alcuna prospettiva di futuro. L'azienda pubblica è riuscita a risparmiare, ci è stato detto in Commissione consiliare, nel 2013 ben 750.000 euro grazie al sacrificio della tredicesima dei dipendenti mentre qualche posizione apicale si aumentava lo stipendio e continuava ad assumere e a rinnovare onerose consulenze esterne. Il CIC è sempre stato un'eccellenza dell'innovazione tecnologica/informatica del territorio fino a quando non si è dato vita ad un nuovo corso governato da logiche di partito e da certe dinamiche politiche deprecabili delle quali ci piacerebbe non sentire più parlare.

Leggi tutto...

Commissione Lavoro - Crisi Aziendale CIC

La mozione per l'istituzione di una commissione d'indagine sulle motivazioni che hanno portato alla crisi di CIC, società partecipata nella quale la Città di Ivrea detiene la maggioranza relativa, non è stata approvata ritenendo, secondo la maggioranza, la situazione non necessitante una commissione di indagine specifica potendo utilizzare la già costituita "Commissione lavoro" che è stata quindi convocata per questa sera. Abbiamo quindi proceduto a redigere un documento che riprendesse i contenuti della mozione, non sufficientemente trattati in sede di Consiglio Comunale, che depositiamo agli atti della presente Commissione quale traccia di discussione.

Leggi tutto...

CIC: una crisi annunciata e mai affrontata

  • Pubblicato in News

Si è appreso dagli organi di stampa dell'apertura della crisi aziendale con la messa in cassa integrazione a zero ore di una parte di lavoratrici e lavoratori della società pubblica CIC scrl, della quale il Comune di Ivrea detiene la maggioranza relativa con il 24,9% La preoccupazione del gruppo consiliare Viviamo Ivrea, condivisa con la Lista dei cittadini-MPP e il Movimento 5 stelle Ivrea, è aggravata dal fatto che di questa situazione critica il Consiglio Comunale non è stato portato a conoscenza. Alla luce di questa ennesima situazione di poca trasparenza e di assenza di comunicazione ai consiglieri e all'opinione pubblica, i sopra citati gruppi consiliari hanno presentato, in vista del Consiglio Comunale di giovedi 26 giugno, una mozione con la quale si chiede l'istituzione di una commissione consiliare di inchiesta che possa andare a fondo nell'accertare errori e responsabilità.

Leggi tutto...

CIC: una crisi annunciata e mai affrontata

  • Pubblicato in Mozioni

Abbiamo appreso dai giornali dell'apertura della crisi aziendale per quanto riguarda la società partecipata CIC scrl: perchè questa situazione di crisi viene resa pubblica solo ora mentre si è evidentemente generata da tempo e di queste criticità il Consiglio Comunale non è mai stato reso edotto? in quale modo ha ottemperato l'Amministrazione C.le ai rilievi della Corte dei Conti?
Queste, e molte altre domande, nella Mozione Urgente presentata al Consiglio di giovedì 26 giugno 2014.

Leggi tutto...

Sono solo parole

Parole, parole, parole. "La visione del mondo dei politici in servizio è racchiusa in un parlare col profilattico: parole generiche e astratte, senza corpo, senza contatto". Questa frase di Franco Arminio, tratta da suo ultimo bellissimo libro Geografia commossa dell'Italia interna, mi ha fatto venire in mente il fluire quotidiano dell'ondivaga politica contemporanea; sia essa nazionale o locale poco cambia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS