Le parole non bastano, servono azioni concrete

Le parole, meglio se ispirate da idee valide, sono importanti in politica, ma rischiano di azzerare il loro valore se non vengono seguite da azioni concrete. Purtroppo in Italia viviamo in una perenne campagna elettorale e siamo abituati da troppo tempo, ad ogni livello e con troppa frequenza a sentire sparate propagandistiche che nella maggior parte dei casi non hanno un seguito nella realtà. Secondo il nostro punto di vista a livello locale una maggiore concretezza, se poggiata su progetti e programmi seri, realistici e sostenibili finanziariamente, potrebbe essere possibile suddividendo però gli sforzi e le risorse disponibili in base a una scala di priorità oggettive; meglio se condivisa con i cittadini. Ciò che non andrebbe fatto è promettere servizi, opere e azioni che già si sa essere di difficile se non impossibile realizzazione. L’attuale Amministrazione da questo punto di vista non ha certo dato esempio di virtuosità e di lungimiranza. Se andiamo a vedere quanto promesso nel programma elettorale del 2013 troviamo un’infinità di promesse non mantenute nonostante si trattasse dell’Amministrazione uscente che aveva tutti i dati e gli elementi per poter agire fin da subito.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS