progetto per Ivrea

Rimborsi SMAT: SPORTELLI di assistenza

  • Pubblicato in News

Ecco le date degli sportelli di assistenza alla compilazione delle richieste di rimborso a SMAT per la mancata depurazione delle acque. Si terranno:  sabato 13 presso EQUOREDIA CAFE' (via Arduino 34)  venerdì 19 - gazebo a Porta Vercelli  sabato 27 - gazebo a Porta Vercelli  Ci troverete al mattino dalle 10.00 alle 13.00, al pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00  E' sufficiente presentarsi muniti della propria bolletta SMAT, ed insieme verificheremo se si ha diritto al rimborso, l'ammontare della cifra e compileremo la domanda, che sarà poi solo da spedire come Raccomandata con Avviso di Ricevimento.

Leggi tutto...

Rimborsi SMAT: scadenze e normativa

  • Pubblicato in News

La campagna informativa per permettere a tutti i cittadini aventi diritto di chiedere a SMAT il rimborso delle quote già versate in bolletta per la depurazione (non effettuata) delle acque, procede. Anche i mezzi di informazione hanno dato un certo risalto all'iniziativa, ma proprio su un articolo de La Sentinella del Canavese online (qui il link) viene riportata l'affermazione di SMAT circa l'assenza di termini di scadenza. La scadenza da noi indicata al 1 ottobre 2014, deriva dalla Delibera dell'ATO 3 n. 415 del 10/03/2011 in cui è riportata la seguente frase: ... 3) di stabilire che è necessaria una documentata istanza da parte dell'utente (specificazione del codice utenza accompagnato dall'indirizzo della fornitura) per ottenere la restituzione delle somme di cui al punto 2) precedente, e che il gestore, SMAT S.p.A., provveda alla restituzione di quanto dovuto in forma rateizzata e mediante compensazione entro il termine stabilito di cinque anni dalla data del 1° ottobre 2009, nei limiti degli stanziamenti annuali previsti dal Piano d'ambito vigente; ...

Leggi tutto...

SMAT: riprendiamoci i nostri soldi

Per diversi anni la SMAT (e prima ancora la SCA – Società Canavesana Acque) ha applicato alle bollette dell'acqua dei cittadini eporediesi una tariffa legata alla depurazione, anche per le utenze non collegate ad alcun depuratore. E' evidente che questi importi NON DOVEVANO ESSERE RICHIESTI, NE' PAGATI, come d'altronde è stato sancito dalla sentenza 335/2008 della Corte Costituzionale. Purtroppo, il rimborso non è automatico, ma l'utente deve farne richiesta a SMAT. Di questa possibilità, finora, non è stata data molta pubblicità, anzi. E, oltretutto, i termini stanno per scadere, visto che il termine ultimo per la richiesta di rimborso è il 1° ottobre 2014.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

candi wall