progetto per Ivrea

Luccius in fabula 1200

Passerella Solitaria

D'in su la sponda della Dora antica

Passerella solitaria alla Montefibre

cantando vai finché non more il giorno;

ed erra l'armonia per questa valle di lacrime,

prima v'era il dintorno

ora il Bennet nell'aria col Movicentro esulta

si c'ha mirarli s'intenerisce il core

Odi Ivrea Parcheggi belar, confluir finanziamenti

Gli altri augelli contenti sul PP3

fan mille giri, festeggiando il loro tempo miglior.

Tu pensosa in disparte il tutto miri.

Scivolosa sotto li passi canti e così trapassi

dell'anno e di tua vita il più bel fiore.

In un contesto ch'ormai volge a sera

Festeggiar si costuma al nostro borgo

Ahi pentirommi e spesso ma sconsolato volgerommi indietro.

Altro in questa categoria: « La Nuova Giunta Chi Manca all'Appello? »
Torna in alto

candi wall