Alberi in Polveriera

Io penso che l'amministrazione dovrebbe finalmente prendere coscienza dell'esistenza del parco della Polveriera, vederlo come un'opportunità non come un fastidio, decidere come gestirlo, chi sia l'assessore responsabile, chiarire chi e come se ne debba occupare, convocare le associazioni che lo utilizzano e, giacché i soldi non ci sono (salvo per quanto riferito nelle parentesi precedenti), provare a concertare con loro una visione strategica. Finora le due uniche azioni di questa amministrazione nei confronti della Polveriera sono state: chiudere il laboratorio di educazione ambientale e concedere l'uso del parco all'Associazione Andrate Nordic Walking, ma con mille difficoltà e solo dopo pressante insistenza.

Leggi tutto...

Cultura e Polveriera

Le associazioni che utilizzano il parco stanno cercando di proporre all'amministrazione un progetto di gestione condiviso, ma sarà indispensabile il contributo economico del comune (le cifre mi paiono ridicole, a già... non ci sono soldi!) e, soprattutto finalmente, una dimostrazione di interesse, non la volontà di delegare e disfarsi del peso economico della gestione. Mi domando: ma è mai possibile che un parco collegato ad un lago in città che pochi altri comuni possiedono e, vi assicuro, ci invidiano, sia per i nostri amministratori un fastidio? Possibile che sensibilità per le questioni ambientali sia manifestata solo da enti superiori (regione, provincia) e non dal comune? Il mio parere personale è che nulla sarà fatto dall'amministrazione se non un ipocrita interessamento dell'assessore competente ed il solito ritornello... non ci sono soldi!

Leggi tutto...

Inagibilità Temporanea Parco Polveriera

Interpellanza urgente presentata a seguito della temporanea chiusura del Parco Polveriera sul Lago S. Michele, a causa di un albero in procinto di cadere. Sono state bloccate le molteplici attività del parco, invece di pensare a come tagliare celermente il suddetto albero. La soluzione suggerita, e recepita in Consiglio Comunale (19/03/2014) è stata quella di invitare qualcuno competente ad effettuare il taglio, in cambio semplicemente della legna.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS