Piccoli rifiuti - Attuazione dei disposti della Legge 28 dicembre 2015 n°221

Il Consiglio comunale impegna il Sindaco e la Giunta Comunale

• ad attuare quanto prima le norme di spettanza comunale a partire dall’apposizione di un congruo numero di raccoglitori, magari in collaborazione con gli esercizi commerciali o enti pubblici di vario tipo;
• a prevedere campagne di sensibilizzazione sui danni da fumo e sulle conseguenze nocive per l’ambiente derivanti dall’abbandono di rifiuti anche se di piccole dimensioni;
• ad emettere apposita ordinanza riportante il divieto ad “abbandonare mozziconi, prodotti da fumo e rifiuti di piccolissime dimensioni quali anche scontrini, fazzoletti di carta e gomme da masticare, ecc.”;
• a incrementare l’attività di controllo e di vigilanza ai sensi dell’art. 255 comma 1 bis.

 

Loading...

 

 

Torna in alto